Ricevo tutti i giorni

fino alle 21 

 

Nel mio studio di 

 Brescia, in via Aldo Moro 26

 

Telefono, Sms,

WhatsApp

3471054446

Lasciami un messaggio e ti ricontatterò non appena possibile

 

Email

artur.tiraboschi@libero.it

 

E' il contatto, non il piacere, che è primario
Nelle mie consulenze psicologiche la relazione terapeutica vuole essere lo spazio in cui restituire ossigeno alle emozioni, quelle dolorose come quelle positive, costruendo o ricostruendo un possibile racconto dove ciascuno possa essere il libero protagonista della propria storia.

Dr. Artur Tiraboschi
Psicologo clinico​ a Brescia

Iscritto all'Ordine degli Psicologi della Lombardia n. 03/15922​​

Psicologo, Brescia, Studio, Psicoanalisi, Amore, Coppia, Ansia, Panico, Depressione, Bambini, Adolescenti, Adulti

​​​​​​

   Sono uno psicologo, laureato prima in filosofia e poi in psicologia. Per dieci anni ho lavorato nel campo della comunicazione, per poi scegliere di dedicarmi esclusivamente all'ambito psicologico. La mia formazione si è svolta presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università degli Studi di Verona, la Facoltà di Psicologia dell'Università di Trieste e la Facoltà di Psicologia dell'Università di Padova. La specializzazione in psicoterapia psicoanalitica fa riferimento invece allo storico Istituto di Psicologia Psicoanalitica di Brescia, attivo dagli anni '80 come centro di studi e ricerca sulla terapia psicoanalitica relazionale.

   Da sempre appassionato del pensiero psicoanalitico, il mio approccio fa riferimento alle conoscenze che la psicoanalisi ha sviluppato in più di un secolo di riflessione. Si tratta di un approccio aperto, improntato all'ascolto e alla creazione di uno spazio libero da ogni condizionamento dove ciascuno possa esplorare e riconoscere il proprio mondo, per accedere al quel vero Sè che è alla base di una vita autentica, creativa e soprattutto più serena.

 

 

 

Da sempre interessato all'ambito delle relazioni, in particolare a quelle affettive, dai rapporti tra genitori e figli alle relazioni amorose tra adulti, faccio riferimento al concetto di Faibairn secondo il quale "è il contatto, non il piacere, ad essere primario". Questo vale soprattutto nelle relazioni intime, dove troppo spesso la ricerca del piacere, o la sua assenza, genera dinamiche che causano insoddisfazione, quando non giungono ad essere dolorosamente distruttive per la coppia. Il contatto, bisogno e desiderio di ogni individuo nei confronti di altri individui, è invece la dimensione entro cui ritrovare se stessi e restituire allo stesso piacere, ogni tipo di piacere, la libertà di tutte le sue possibili forme di espressione.

 

Ogni percorso di sostegno, consulenza o diagnosi ha l'obiettivo di fornire un supporto adeguato alle esigenze di ciascuno e focalizzato sulle problematiche e gli interrogativi che gli stanno più a cuore.

Dr. Tiraboschi Psicologo Brescia.JPG

Go to link